Casi studio

Viale Richard, piazza Ohm e via Santa Rita da Cascia, Milano

Costruire senza consumo 2012 numero 33

Il progetto di riqualificazione dell’asse urbano viale Richard – piazza Ohm – via Santa Rita da Cascia nasce dalla vittoria...

Viale Richard, piazza Ohm e via Santa Rita da Cascia, Milano

Il progetto di riqualificazione dell’asse urbano viale Richard – piazza Ohm – via Santa Rita da Cascia nasce dalla vittoria di un concorso internazionale bandito dal Comune di Milano nel 2011.

Piazza Ohm è l’incrocio di cinque strade, importanti flussi di traffico nella parte sud ovest della fascia periurbana milanese.

Tale contesto, fortemente disomogeneo, trova la propria specificità in fenomeni di lunga durata come il Naviglio Grande, il cavalcavia Don Milani e l’asse storico di via Morimondo.

Uno svincolo stradale diventa, grazie ad una riorganizzazione semplice, ma radicale della viabilità, un giardino urbano costellato di cespugli di bosso e gruppi di carpini.

Nella proiezione dell’asse storico di via Morimondo verso la piazza sono posizionati due termometri di luce di 12m di altezza, realizzati in fibra di resina con una struttura portante in acciaio; i due termometri regalano un’illuminazione scenografica alla piazza grazie al sistema di illuminazione led che si trova al loro interno; il sistema è controllato da un software rgb che è in grado di modificare la colorazione della luce in funzione della temperatura ambientale esterna.

 

Impresa mandataria: Stucchi e C. srl
Progetto e direzione lavori: Vincenzo Corvino e Giovanni Multari
Committente: Comune di Milano
Dimensioni: 23.200 mq
Cronologia progetto: 2008-2010
Cronologia lavori: 2011-2012


Ti è piaciuto l'articolo?
Autore: Vincenzo Corvino, Giovanni Multari

TAGS: rigenerazione urbana, riqualificazione

© 2022 - Assimpredil Ance - Credits - Privacy