Centro studi

Un nuovo prodotto per una nuova domanda

2050 Il futuro è già qui 2019 numero 16

I cambiamenti strutturali della popolazione, le nuove ...

Un nuovo prodotto per una nuova domanda

I cambiamenti strutturali della popolazione, le nuove esigenze, gli stili di vita e le nuove sensibilità al contesto urbano da parte della domanda stanno dando una spinta formidabile ai processi di trasformazione del mercato immobiliare, in particolare a Milano.

Il tema dell’adeguamento del prodotto alla nuova domanda del mercato ci ha portato a svolgere alcune riflessioni durante gli incontri “Metamorfosi del mercato”, partendo dall’analisi dei cambiamenti strutturali che si sono manifestati in un periodo limitato di tempo. Dai nostri dati risulta che nel 2016 il 45% delle famiglie residenti a Milano è composta da una sola persona, e che questa tipologia è cresciuta del 32% negli ultimi 13 anni. E che il 5% delle famiglie è composto da un genitore con figlio minorenne. Un segmento aumentato del 54% negli ultimi 13 anni.

Di fatto il 50% delle famiglie residenti a Milano è composto da una persona adulta. E tra le persone che vivono sole il 17,7% (il 7,7% del totale delle famiglie) sono giovani tra i 18 ed i 34 anni, mentre il 16,8% (il 7,6% del totale delle famiglie) sono persone con più di 80 anni. Il segmento che cresce di più tra i single sono le persone con età compresa tra i 35 ed i 64 anni (+55,6% negli ultimi 13 anni) seguito dalle persone dagli 80 anni in su (+44,8%). Si tratta di un cambiamento epocale della struttura della popolazione che manifesta fenomeni evidenti:

  • Più famiglie ma di dimensioni ridotte di cui il 45% composte da persone che vivono sole;
  • Un invecchiamento della popolazione con l’esigenza di servizi adeguati;
  • Più giovani che vanno a vivere soli, anche per periodi limitati;
  • Più mobilità interna e dall’esterno;
  • Cambiamenti degli stili di vita: i millennials e l’evoluzione del living;
  • Dalla proprietà al servizio: living as a service.

Quindi, ragionare su che tipo di prodotti offrire e su come offrirli: proprietà o affitto. Servizi adeguati a una domanda che si è evoluta.

Secondo Scenari Immobiliari la nuova domanda di alloggi in locazione è stimata a livello nazionale in 800.000 – 1.000.000 tra i giovani tra i 18 e i 34 anni e in 100.000 – 150.000 tra gli studenti fuori sede.

Il ruolo dei servizi sta crescendo nel mercato sia per i beni in proprietà che in locazione e che tale sviluppo tenderà ad allinearci alle più avanzate realtà europee. Investitori e sviluppatori si stanno orientando a offrire iniziative indirizzate al residenziale in affitto: student housing, micro-living, multyfamily, senior housing, per rispondere in modo tempestivo all’evoluzione della domanda, soprattutto nelle grandi aree metropolitane.

Su questa linea, l’evoluzione della domanda del mercato immobiliare comporta una maggiore attenzione alle soluzioni in chiave di sostenibilità, alla tipologia di prodotto offerto, alla distribuzione degli spazi degli appartamenti, al livello di rifiniture e di servizi, al contesto urbano nel quale il prodotto si colloca. A una domanda segmentata l’offerta deve rispondere con un offerta diversificata e mirata. Infine, le innovazioni tecnologiche: si sono evolute e possono rappresentare il vero valore aggiunto dei nuovi interventi e della riqualificazione urbana.

La domotica e le soluzioni tecnologiche sofisticate da utilizzare nel processo produttivo possono contribuire a rendere il prodotto finale più appetibile dal mercato. È sorprendente come in tempi ristretti le applicazioni digitali abbiano fatto evolvere il modo di vivere l’ambiente costruito e come l’evoluzione tecnologica offra soluzioni così sofisticate tali da renderle essenziali nel nuovo modo di vivere.

Un’evoluzione che allinea il prodotto edilizio alle tendenze di altri settori industriali.

 

Edoardo De Albertis, Vice Presidente al Centro Studi, Assimpredil Ance

Giugno 2019

 


Ti è piaciuto l'articolo?
Autore: Edoardo De Albertis

TAGS: abitare, affitto, casa, centro studi, immobiliare, locazione, real estate

© 2019 - Assimpredil Ance - Credits - Privacy