Rapporti organizzativi

Assimpredil Ance, la casa comune per il domani degli imprenditori

Legge di stabilità? 2019 numero 15

I 12 mesi dell’anno da poco terminato non sono stati facili: le imprese di costruzione...

Assimpredil Ance, la casa comune per il domani degli imprenditori

I 12 mesi dell’anno da poco terminato non sono stati facili: le imprese di costruzione si sono confrontate con un settore dei lavori pubblici ancora bloccato dopo oltre due anni dall’entrata in vigore del nuovo Codice degli Appalti e con l’incapacità dei Comuni e delle stazioni appaltanti di spendere risorse comunque destinate; la situazione non è stata compensata, sempre  nel 2018, dai pur positivi ritorni sul settore della ristrutturazione e sul nuovo. Per chi opera nel nostro territorio, che certamente presenta segnali più positivi rispetto ad altre aree del Paese, il 2018 chiude come un anno non orribile, ma sicuramente ancora insostenibile.

In questo contesto l’Associazione si è spesa moltissimo,  sia sul fronte della lobby e dell’interlocuzione con gli stakeholder pubblici e privati di riferimento al fine di rappresentare interessi, istanze e proposte della filiera delle costruzioni, sia su quello dei servizi specialistici alle imprese associate e dell’assistenza diretta per affrontare le criticità e per accompagnarle verso i nuovi paradigmi imposti dalla metamorfosi del mercato.

E se i numeri riescono a rappresentare solo in minima parte lo sforzo messo in campo, certo un’idea possono fornirla: oltre 120 articoli sulla carta stampata;  400mila accessi al postale web e 170mila utenti connessi al sito; oltre 600mila visualizzazioni dei canali social media; 190 riunioni istituzionali sia in Assimpredil Ance che all’interno del sistema Ance, che hanno registrato oltre 1750 presenze di imprenditori associati; 75 incontri ed eventi formativi promossi con più di 5700 imprese e professionisti coinvolti; 540 news di aggiornamento sulle novità normative, gli adempimenti previsti, le opportunità da cogliere; oltre 50mila contatti e consulenze alle imprese associate.

Il compito e il valore aggiunto di un’Associazione come la nostra d’altronde è proprio questo, saper coniugare da un lato tutela e rappresentanza del settore, dall’altra affiancare le imprese che ogni giorno sono chiamate a prendere decisioni strategiche da cui dipendono la loro competitività e il loro business.

Certo, possiamo e vogliamo fare ancora di più e ancora meglio, ed è proprio questo lo spirito che anima i molti progetti strategici avviati a gennaio e che saranno declinati nel corso del 2019 con un ampio e attivo coinvolgimento degli imprenditori associati. Una maggiore e migliore presenza degli associati è infatti necessaria ed opportuna per raggiungere più alti obiettivi.

Come ha detto il Presidente Marco Dettori in occasione della tradizionale cena degli auguri, ringraziando gli imprenditori associati e la struttura operativa dell’Associazione, “Assimpredil Ance è sempre più la casa comune per il domani degli imprenditori”.

 

Luca Botta, Vice Presidente ai Rapporti Organizzativi, Assimpredil Ance

Febbraio 2019


Ti è piaciuto l'articolo?
Autore: Luca Botta

TAGS: , ANCE, Assimpredil, Associazione, costruttori, edilizia

© 2019 - Assimpredil Ance - Credits