Impronte

Aziende che non si arrendono

L'edilizia che verrà 2020 numero 20

Montrasio casa

Aziende che non si arrendono

Come coniugare il lavoro con la nuova società che ci si prospetta dopo l’esperienza Covid 19? Potrebbe sembrare una domanda di quelle che cambiano la vita. Ed in fondo lo è. Soprattutto nella risposta. La nostra proposta nasce proprio qui. Dall’impossibilità di movimento di clienti e delle aziende che influisce sulla scelta finale. E pure sulla volontà di acquisto e realizzazione, particolare non da poco per le aziende. Se la montagna non va a Maometto, è quest’ultimo che va alla montagna. Parafrasando la frase di Francis Bacon è proprio quello che succede con il progetto messo a punto da Montrasiocasa.

CHI FA CHE COSA

I clienti non possono venire in esposizione? Noi andiamo da loro. Grazie all’uso della strumentazione corrente che poi null’altro è che una semplice videochiamata. Come base di partenza. Al cliente viene offerta la possibilità di “incontrarci “ tramite telefono o computer. La filosofia che ci muove è quella di progettare assieme la nuova casa. Dal taglio dell’appartamento agli impianti. Dai  pavimenti e  rivestimenti alle  porte e ai serramenti. Dall’arredobagno alla cucina.

Il progetto si sviluppa in più fasi: (https://www.montrasiocasa.it/lp/ristrutturazione-smart.php )

 

LA FOTOGRAFIA DEL PROGETTO

Primo click. Incontro, analisi del progetto con suddivisione spazi e una prima scelta dei materiali.

Secondo scatto. Presentazione bozza in 3d  e preventivo, e cosi via fino al traguardo finale. Grazie alla realizzazione 3d il cliente ha un’anteprima della sua nuova casa e possiamo in tempo reale, mentre siamo insieme, sostituire finiture, colori o spostare i muri. Un rapido tocco di mouse e la soluzione è trovata in tempo reale. Come se si fosse sul posto.

 

LA CONSAPEVOLEZZA

Certo, siamo consapevoli di una cosa. Di non avere inventato l’acqua calda. Ad oggi però non c’è nessuna azienda nel settore edile che offre questo tipo di servizio. Soprattutto senza costi per il potenziale cliente. In questi tempi da lupi e con tali chiari di luna, scusate se è poco. Noi puntiamo sul lato emozionale delle persone. Poter vedere la propria casa ancor prima di averla realizzata e non solo su una “piatta” piantina. 

Siamo convinti che anche quando l’emergenza sarà finita molta gente farà ancora fatica ad uscire di casa. E questo per molto tempo. Questo servizio potrà essere utile a prescindere. Il vantaggio è duplice. Progettare insieme. E visionare virtualmente all’interno del nostro showroom tutti i materiali scelti. Il cliente ottimizza i tempi e trova tutto da un unico fornitore. Sulle piantine dei vari appartamenti realizziamo il progetto in 3d con le finiture del capitolato ed inoltre progettiamo arredo e cucine con tre fasce di prezzo (bassa, medio, alta).

 

COOPERAZIONE SOLIDALE CON GLI ARCHITETTI

 Impresa e progettazione. Pensare, dire, fare. Solo unendo le forze tra chi progetta e chi realizza possiamo raggiungere l’obbiettivo. Il committente è sempre più esigente e sfiora la pignoleria. Il cliente ha bisogno di essere quasi “coccolato”. Da qui nasce il bisogno di cooperare, di fare squadra insieme. La nostra idea nasce con questi presupposti e mira ad una perfetta sinergia operativa. L’architetto può essere considerato la mente e noi il braccio. Dobbiamo  dare assieme al cliente la possibilità di essere il protagonista della sua casa. Ora più che mai le persone hanno bisogno di emozioni, devono essere felici facciamogli capire che il nostro scopo non è solo quello di vendere l’appartamento, ma di realizzare un sogno. Il loro sogno. Questo progetto permette di avere un team di professioni al servizio del cliente che risponde ad una parola chiave: sinergia.

 

LE IMPRESE

Questo servizio lo estendiamo alle Imprese di costruzioni, per una semplice ragione.

Ad oggi un’azienda come la nostra per poter vincere una gara d’appalto, nella maggioranza dei casi deve fare il prezzo più competitivo. Ora se al posto di fare sconti offrissimo un servizio che vi distinguerebbe dagli altri e non solo, vi aiuterebbe a vendere e cosa più importante a far felice il vostro cliente?.

Concorderete con me se vi dico che il mercato immobiliare è sempre più complesso,  il cliente è sempre più esigente e a caccia dell’affare,

Provate a pensare a quando la “casalinga di Voghera” viene a vedere un appartamento nei vostri uffici… il più delle volte vede solo una piantina statica e un elenco di finiture, la promessa di realizzare una casa con il miglior risparmio energetico, a basso impatto ambientale, sistemi domotici, finiture di pregio ecc ecc…. ma ormai questo lo dicono in molti. Bisogna offrire qualcosa di diverso, qualcosa che renda partecipe il cliente di una spesa cosi importante

 

IL FUTURO APPARTIENE A NOI

Questo tragico evento ci ha segnato profondamente, ma ora non dobbiamo chiuderci a riccio. Non è più tempo di gelosie. Dobbiamo vivere il momento che verrà immediatamente dopo come un’opportunità per cambiare modo di pensare, lavorare. Per capire le vere esigenze di tutti, in sostanza dobbiamo essere pronti al cambiamento perchè i sacrifici di questi duri momenti non siano vani, ma forieri di un nuovo orizzonte per imprese e fruitori finali della filiera del comparto.

 

Andrea e Alberto Montrasio, Montrasio Casa

Apriile 2020


Ti è piaciuto l'articolo?
Autore: Andrea e Alberto Montrasio

TAGS: abitare, coronavirus, costruzioni, covid-19, edilizia, futuro, imprese associate, pandemia

© 2022 - Assimpredil Ance - Credits - Privacy