Rapporti organizzativi

Tempo di bilanci

Il futuro siamo noi 2021 num. 25

Si chiude nelle prossime settimane...

Tempo di bilanci

Si chiude nelle prossime settimane il mio mandato di Vice Presidente con la delega ai Rapporti Organizzativi ed è tempo di bilanci.

Sono stati 3 anni intensi e impegnativi, densi di sfide, di problemi da affrontare, di soluzioni da trovare rapidamente: l’emergenza legata alla pandemia Covid-19 ha chiesto all’Associazione di cambiare velocemente, per rispondere ai nuovi bisogni delle aziende e a farlo con nuove modalità.

Di fronte all’urgenza prima e alla necessità di ripartire poi, Assimpredil Ance sempre è stata al fianco delle imprese, aumentando ancora di più la propria capacità di dialogo e d’azione, sapendo come nei momenti difficili nulla valga più dello stare insieme, seppur ‘a distanza’, del ‘mettere in comune’, perché è in comune che le difficoltà si affrontano meglio, le opportunità si moltiplicano, la rete di relazioni acquista valore.

Lo sforzo compiuto, le energie dedicate, le attività messe in campo hanno premiato l’Associazione in termini di riscontri positivi ricevuti dai soci e in termini di sviluppo associativo: nuove imprese hanno infatti visto e riconosciuto nella nostra Associazione un riferimento, un aiuto, un partner per la propria attività e gestione d’impresa, e hanno quindi deciso di associarsi.

In questo sono state fondamentali le consolidate competenze specialistiche dei nostri esperti, subito pronti a supportare a 360° le imprese anche su nuovi ambiti di business, come ad esempio quello legato alle opportunità aperte dal Superbonus 110%.

Altrettanto fondamentale è stato anche il parallelo nuovo sforzo comunicativo, sia interno in termini di digitalizzazione e messa a disposizione online dei servizi e delle consulenze, sia esterno per far sapere che Assimpredil Ance aiuta e accompagna le imprese nel cogliere le sfide di un settore dinamico come quello delle costruzioni, aggiorna per anticipare le tendenze della società e le evoluzioni del mercato; è al fianco dei soci con servizi che rispondono ai bisogni di oggi e di domani e conta su solide relazioni con le istituzioni; permette di condividere esperienze, idee e valori.

Ora che iniziamo a guardare al domani con maggiore fiducia, ci troviamo quindi a essere più numerosi, più forti, più determinati di prima. Non era scontato che così fosse e lo dico quindi con un pizzico di orgoglio.

Nelle prossime settimane, si terranno le elezioni associative per il rinnovo degli organi sociali. Tali elezioni avverranno seguendo un nuovo Statuto, approvato nel 2019, frutto di un lungo lavoro interno di adeguamento ai dettami confederali e alle linee guida di Ance della complessa realtà della nostra Associazione, la più grande e articolata tra le territoriali del nostro sistema. Il nuovo Statuto ritengo che consenta di raggiungere importanti obiettivi, come quello di snellire gli organi associativi, favorire la partecipazione dei soci alle riunioni istituzionali e gruppi di lavoro, garantire un giusto ricambio ai vertici.

Il mio è quindi un bilancio positivo e ringrazio il Presidente Marco Dettori per la fiducia che mi ha sempre accordato, gli imprenditori che con me hanno seguito i lavori della Commissione Rapporti Organizzativi e la struttura, che ha lavorato con impegno e dedizione, e anche qualcosa in più.

 

 

Luca Botta, Vice Presidente ai Rapporti Organizzativi, Assimpredil Ance

Giugno 2021


Ti è piaciuto l'articolo?
Autore: Luca Botta

TAGS: ANCE, Assimpredil, Associazione, costruttori, Covid, covid-19, edilizia

© 2021 - Assimpredil Ance - Credits - Privacy